Pillole/ Costruzione del verbo piacere

1

25 agosto 2014 di Paola Gagliano

Il verbo piacere ha una costruzione particolare e spesso rappresenta un ostacolo difficile per gli studenti stranieri. Ciò che piace, infatti, non è l’oggetto della frase ma il soggetto, e la persona che prova “il piacere” è espressa sotto forma di complemento indiretto.

a qualcuno (complemento indiretto) piace qualcosa (soggetto)

Es: Mi (A me) piace la pasta, A te (Ti) piace la pizza

Attenzione: se il soggetto è plurale anche il verbo è al plurale.

Es: A me piacciono gli spaghetti, Vi piacciono i film d’avventura?, A Maria piacciono i libri

– Il soggetto del verbo piacere può essere un verbo all’infinito o un’intera proposizione, in entrambi i casi piacere è alla terza persona singolare.

Es: A me piace mangiare (soggetto) a letto

Le piace definirsi (soggetto)

A voi piace che lui suoni il piano di sera (soggetto)

– Nei tempi composti con il verbo piacere si usa sempre “essere

Es: Mi è piaciuto il vino, Vi sono piaciuti i primi piatti

– Quando il complemento indiretto è espresso con un pronome si può usare sia la forma tonica che quella atona

Es: Mi piace il vino/ A me piace il vino, Vi piacciono i film horror/A voi piacciono i film horror

Attenzione: A me mi: NON SI DICE. Anche se molti italiani commettono comunemente l’errore nella lingua parlata

– Ecco alcuni verbi che si utilizzano come piacere:

bastare, occorrere, volerci, mancare, dispiacere, restare, servire interessare, disgustare, attrarre, sembrare, parere e succedere

Ed ecco alcuni link per esercitarsi un po’ e l’articolo di riferimento per questa pillola grammaticale:

http://italyamonews.com/2014/08/21/quando-i-gioielli-diventano-arte-da-indossare-b2-c1/

http://parliamoitaliano.altervista.org/il-verbo-piacere-6/

http://www.locuta.com/piacere_1.htmse

http://cr.middlebury.edu/Italian%20Resources/progetto/grammar/exercises/piac_pro_ind_st.htm

http://parliamoitaliano.altervista.org/il-verbo-piacere-3/

http://parliamoitaliano.altervista.org/il-verbo-piacere-6/

 

Buon lavoro!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

One thought on “Pillole/ Costruzione del verbo piacere

  1. Susana ha detto:

    Eccellente pillola! Grazie mille!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Più votati

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: