Pillole/ L’accento tonico

Lascia un commento

18 dicembre 2014 di Paola Gagliano

Pillole grammaticali : L’accento tonico

In italiano, in ogni parola formata da più sillabe se ne pronuncia una con maggiore forza. Questa sillaba si chiama sillaba tonica.

In base all’accento le parole si distinguono in:

Tronche: l’accento cade sull’ultima sillaba

Es: caf, perché, benché, cit, virtù, sa

Piane: l’accento cade sulla penultima sillaba

Es: verdura, dolore, carriera, cereali, terrestre

Sdrucciole: l’accento cade sulla terzultima sillaba

Es: lodevole, amabile, devono, calorico

Bisdrucciole: l’accento cade sulla quartultima sillaba

Mettitelo, Chiediglielo, specializzata

Una parola di una sillaba che si appoggia per l’accento alla parola che segue o precede si dice atona

Es: Li sentivo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Più votati

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: