Modi di dire con il verbo “Valere”

1

1 marzo 2015 di Paola Gagliano

A Carnevale ogni scherzo vale. È l’espressione che in questo periodo dell’anno tutti gli italiani pronunciano ricordando il divertimento, la baldoria e il sovvertimento delle regole sociali delle prime manifestazione carnevalesche veneziane.

Il gioco non vale la candela. Si usa per dire che non è opportuno fare una certa cosa perché il risultato che si otterrebe non sarebbe superiore allo sforzo fatto per ottenerlo.

Valere un occhio della testa: Si dice di qualcosa che costa molto

Tanto vale….si usa per significare l’inutilità di un’azione. Es: Se non sei preparato tanto vale che tu non faccia l’esame

Vale a dire. Si usa per chiarire un’affermazione precedente. Es: Non ha voluto ascoltarm, vale a dire non gli interessa il mio pensiero.

Come si vede da queste espresssioni il verbo valere può acquisire significati diversi. Può infatti voler dire:

Avere forza. Es: Il tuo consiglio vale molto.

Avere merito. Es: I tuoi sforzi ti varranno la promozione.

Avere prezzo. Es: Quest’opera vale molto.

Essere valido. Es: Per tutti vale ciò che ho detto ieri.

Buono studio!

Annunci

One thought on “Modi di dire con il verbo “Valere”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Più votati

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: